World Humanitarian Day

Anche quest’anno, in occasione del World Humanitarian Day, INTERSOS sostiene la campagna #notAtarget 

A 15 anni dal terribile attacco al Canal Hotel di Bagdad, Iraq, in cui persero la vita 22 operatori umanitari, la campagna vuole sottolineare le crescenti difficoltà in cui gli attori umanitari si trovano a lavorare e le forti limitazioni dell’accesso umanitario alle persone in stato di bisogno.

“Ogni giorno – si legge sul portale della campagna – milioni di persone sono intrappolate in guerre delle quali non sono responsabili. Allo stesso tempo, il mondo non sta facendo abbastanza per porre termine alle loro sofferenze. In occasione di questo World Humanitarian Day, rivolgiamo il nostro appello ai leader mondiali affinchè facciano tutto quello che è in loro potere per proteggere i milioni di civili coinvolti in conflitti armati.

Seguici sui social e condividi i nostri contenuti!

 

Mariangela
Mariangela

ULTIME NOTIZIE