PartecipAzione, al via la quinta edizione del programma per i rifugiati

INTERSOS e UNHCR lanciano il bando di PartecipAzione 2022, il programma di empowerment e capacity-building per associazioni di rifugiati in Italia

 

 

Il programma, arrivato alla quinta edizione, si rivolge alle associazioni di rifugiati e a alle organizzazioni locali che, lavorando insieme a persone rifugiate, promuovono i diritti dei rifugiati, l’integrazione e la coesione sociale con la comunità di accoglienza. In quattro anni PartecipAzione ha sostenuto lo sviluppo di 40 associazioni in 12 regioni, offrendo loro formazione, collaborazione nella realizzazione dei progetti, percorsi di consolidamento, di sostenibilità e di crescita. Nel corso degli anni, diverse associazioni della rete sono state riconosciute come esempi di leadership nella protezione e nell’integrazione dei rifugiati in Italia e in Europa.

 

In linea con l’esperienza maturata a partire dal 2018, anche quest’anno PartecipAzione intende individuare su tutto il territorio nazionale nuove associazioni da coinvolgere nelle attività di rafforzamento delle competenze, di coaching e networking. Il nuovo bando per partecipare al programma è aperto fino al 31 marzo, le linee guida e i documenti sono disponibili sul sito del programma.

 

Sono invitate a inviare progetti associazioni di rifugiati e associazioni che promuovono la partecipazione dei rifugiati a livello locale e nazionale. I progetti devono rispondere ad almeno una delle tre linee strategiche del programma: protezione dei diritti di richiedenti asilo e rifugiati; promozione di attività che favoriscono l’integrazione; promozione della coesione sociale con le comunità di accoglienza. Un’attenzione specifica avranno associazioni e progetti in favore delle persone portatrici di esigenze specifiche, associazioni di donne e progetti a sostegno delle persone vittime di violenza e sfruttamento.

 

Saranno selezionate fino ad un massimo di 10 associazioni che avranno accesso ad un pacchetto di misure che comprende: 1) un finanziamento per la realizzazione del progetto, il cui importo può variare da 5.000 a 8.000 euro, a seconda della proposta progettuale e delle capacità specifiche dell’organizzazione proponente; 2) un percorso di formazione articolato in diversi moduli, da maggio a ottobre 2022 tra cui: su scrittura e gestione di progetti, fundraising, comunicazione e promozione, protezione dei rifugiati; 3) un affiancamento tecnico e un servizio di coaching; 4) opportunità di networking, per scambiare pratiche e stimolare collaborazioni con le altre associazioni che hanno partecipato alle diverse edizioni del programma. Venerdì 11 Marzo si terrà un evento online di presentazione del programma e del bando che sarà visibile sulla pagina Facebook di INTERSOS e sul sito ufficiale.

 

RIMANI IN CONTATTO CON NOI

Flavia Melillo
Flavia Melillo

ULTIME NOTIZIE