L’ISTRUZIONE È VITALE A VOLTE SALVA LA VITA

LA SCUOLA SALVA LA VITA

 

Nel mondo 124 milioni di bambini tra 6 e i 14 anni non possono andare a scuola. La maggior parte di loro vive in Paesi afflitti da guerre, violenze ed estrema povertà.

L’educazione è un diritto fondamentale e di tutti ma, come registra UNESCO, dal 2012 non si registrano più progressi. Anzi, in alcuni paesi il numero di minori fuori dal sistema scolastico torna a crescere. Guerre, conflitti e movimenti forzati hanno interrotto questo processo. L’Educazione in Emergenza è una priorità dell’intervento umanitario. Non si tratta solo di promuovere un diritto fondamentale dell’uomo, l’educazione fornisce una protezione fisica, psicosociale e cognitiva che può sostenere e salvare vite umane.  

ANDARE A SCUOLA È STARE IN UN LUOGO PROTETTO IN CUI SENTIRSI AL SICURO E DOVE POTER RISTABILIRE UN SENSO DI STABILITÀ E NORMALITÀ.

ANDARE A SCUOLA RIDUCE IL RISCHIO DI SFRUTTAMENTO SESSUALE ED ECONOMICO A CUI I BAMBINI POSSONO ESSERE SOTTOPOSTI. 

ANDARE A SCUOLA SIGNIFICA RICEVERE LE INFORMAZIONI SU COME COMPORTARSI IN SITUAZIONI DI EMERGENZA, COSÍ DA PROTEGGERE LA PROPRIA VITA E QUELLA DEI PROPRI FAMILIARI.

Gli operatori umanitari di INTERSOS in questo momento sono in Iraq, Sud Sudan, Afghanistan, Libano, Giordania, RCA e Somalia per ricostruire o riabilitare le scuole, sensibilizzare le famiglie su quanto sia importante il reinserimento scolastico e per formare gli insegnanti. Per noi di INTERSOS l’Educazione in Emergenza è una priorità dell’intervento umanitario.

IN QUESTI GIORNI MILIONI DI BAMBINI ITALIANI STANNO TORNANDO TRA I BANCHI DI SCUOLA. CI SONO 75 MILIONI DI COETANEI CHE UNA SCUOLA NON CE L’HANNO PIÙ.

MANDIAMOLI DOVE LA GUERRA NON PUÒ ENTRARE. A SCUOLA.

LA SCUOLA SALVA LA VITA

25

Kit alfabetizzazione

Con 25€ doni a un bambino in un kit contenente 4 libri, dei quaderni e delle penne.

40

Kit scuola

Con 40€ doni a un bambino uno zaino, quaderni, matite, lavagnetta con gessetti e uniforme.

120

Banchi e sedie

Con 120€ doni dei banchi e delle sedie per due scuole che stiamo ricostruendo.

BENEFICI FISCALI

Le donazioni sono deducibili dal proprio reddito o detraibili dall’imposta lorda per il 26% dell’importo donato fino ad un importo massimo di 30.000 euro.

DONAZIONI SICURE

Le donazioni ad INTERSOS vengono effettuate tramite la piattaforma CrowdChicken che utilizza il sistema di pagamento Mangopay, offrendo la protezione dei dati per garantire la sicurezza efficace nelle transazioni on-line. Il Servizio Sostenitori INTERSOS è a vostra disposizione per rispondere a tutte le vostre domande. Non esitate a contattarci: Telefono 06.8537432  – E-mail  serviziosostenitori@intersos.org