INTERSOS piange la scomparsa del collega Masoud Noori

INTERSOS piange la scomparsa del nostro collega Masoud Noori, morto in un tragico incidente il 21 maggio 2021 in Afghanistan. Esprimiamo il nostro profondo cordoglio e le nostre più sincere condoglianze alla sua famiglia e ai suoi amici. Poiché era molto amato e apprezzato nel suo lavoro quotidiano, vogliamo ricordare Masoud attraverso le parole dei suoi colleghi e delle sue colleghe in Afghanistan.

 

Masoud Noori, 33 anni, era un artista, calligrafo, oratore e uno dei più talentuosi e devoti collaboratori di INTERSOS nella missione in Afghanistan. È scomparso in un tragico incidente il 21 maggio, mentre era uscito a comprare una torta per sua moglie e le tre figlie come regalo a sorpresa per il loro anniversario di matrimonio. È entrato a far parte di INTERSOS il 3 luglio 2017 come Admin Finance Officer. Era una persona istruita, molto educata e ottimista, che aiutava sempre le altre persone. Era un esperto nel risolvere i problemi nella missione. Aveva un grande cuore ed era una persona onesta e laboriosa.

 

Il motto di Masoud era che se una persona non porta a termine il suo lavoro, può bloccare tutti gli altri nella squadra, quindi era sempre pronto ad aiutare chiunque si trovasse in difficoltà. Il suo atteggiamento positivo ha creato un ambiente di lavoro favorevole e stimolante. INTERSOS ha perso un prezioso collega e la squadra ha perso un caro amico. Masoud rimarrà per sempre nei nostri cuori e nei nostri ricordi.

 

Con affetto,

IL TEAM INTERSOS IN AFGHANISTAN

 

 

Flavia Melillo
Flavia Melillo

ULTIME NOTIZIE