I BAMBINI COME IBRAHIM A NATALE

HANNO UN DESIDERIO.

NON SCOMPARIRE.

*Video realizzato per INTERSOS da Cristina Mastrandrea, montaggio Marco Mion

IL DESIDERIO DI IBRAHIM A NATALE

A Natale tutti i bambini desiderano un regalo. Anche Ibrahim ha il suo desiderio.

Molti bambini come lui sono costretti a diventare adulti troppo presto. Strappati all’infanzia, alla famiglia, al futuro. Ibrahim non dimenticherà mai l’orrore di quel giorno che ha stravolto per sempre la sua vita.

Ibrahim viveva a Fotokol, un piccolo villaggio camerunense al confine con la Nigeria insieme alla madre e ai suoi fratelli. Quando il villaggio è stato attaccato dal gruppo armato Boko Haram, lui e i suoi fratelli sono fuggiti con lo zio, che è stato poi ucciso davanti ai loro occhi. Da soli hanno camminato per sette lunghissimi giorni, stanchi e affamati, per raggiungere la città di Kousseri. Qui hanno chiesto aiuto agli operatori umanitari di INTERSOS per ritrovare la mamma.

Di casi in Camerun di bambini come Ibrahim ce ne sono a centinaia. INTERSOS offre sin da subito un supporto psicosociale e si occupa di trovare delle famiglie temporanee che li accolgano, fino a quando non vengono ritrovati i genitori.

Dopo lunghe ricerche, i nostri operatori umanitari sono riusciti a ritrovare la mamma di Ibrahim e, insieme ai fratelli, hanno ripreso a studiare.

Ad oggi sono oltre 500 i minori soli che INTERSOS ha assistito in Camerun e per 50 di loro c’è stato un ricongiungimento con le famiglie di origine. Ci sono, però, ancora centinaia di bambini che sono in attesa di ritrovarli.

IL DESIDERIO DI IBRAHIM PER QUESTO NATALE È CHE ALTRI BAMBINI, COME LUI, RICEVANO UN AIUTO PER NON RIMANERE SOLI. 

IL DESIDERIO DI IBRAHIM A NATALE

40

Indumenti nuovi

Doni a un minore un paio di scarpe, una camicia, un pantalone e un vestito.

60

Kit igenici

Doni a un minore due kit composti da lenzuola, asciugamani, sapone e biancheria.

100

Scorta di cibo

Doni a due minori soli una scorta di riso, olio, farina e zucchero per un anno.

BENEFICI FISCALI

Le donazioni sono deducibili dal proprio reddito o detraibili dall’imposta lorda per il 26% dell’importo donato fino ad un importo massimo di 30.000 euro.

DONAZIONI SICURE

Le donazioni ad INTERSOS vengono effettuate tramite la piattaforma CrowdChicken che utilizza il sistema di pagamento Mangopay, offrendo la protezione dei dati per garantire la sicurezza efficace nelle transazioni on-line. Il Servizio Sostenitori INTERSOS è a vostra disposizione per rispondere a tutte le vostre domande. Non esitate a contattarci: Telefono 06.85374330  – E-mail  serviziosostenitori@intersos.org