Emergenza COVID-19 in Somalia | Ultime News dal Paese

SOMALIA

L’INTERVENTO DI INTERSOS

 

INTERSOS ha rafforzato tutti gli interventi sanitari in diverse località come Berdale, Dinsoor e Jowhar per aumentare la capacità di risposta in caso di contagio, fornendo strutture per il lavaggio delle mani in tutte le aree di intervento, aumentando la consapevolezza delle comunità attraverso l’impegno di operatori sanitari e volontari nella promozione della salute, e aumentando i messaggi di promozione dell’igiene al fine di limitare la trasmissione di COVID-19 nella comunità. A Jowhar, INTERSOS sta attualmente supportando l’ospedale regionale per rafforzare la prevenzione e la risposta al COVID-19. All’ingresso dell’ospedale è stata attivata un’area pre-triage, dove tutti i pazienti passano per essere sottoposti allo screening. Pazienti con febbre e sintomi respiratori vengono visitati  in un’area separata.

HIGHLIGHTS

2.144

persone raggiunte dalle attività di comunicazione del rischio e coinvolgimento della comunità e sessioni di sensibilizzazione sull’igiene

12

professionisti sanitari dell’ospedale di Jowhar formati sulla risposta COVID-19

13.521

consultazioni mediche di base per screening COVID-19 presso l’ospedale di Jowhar

CONTESTO

 

I casi riportati di COVID-19 stanno lentamente aumentando, tuttavia, i numeri ufficiali potrebbero non riflettere la realtà. È probabile che il COVID-19 sia sottovalutato, a causa di altri problemi che colpiscono il paese, come l’insicurezza, la malaria, le malattie trasmesse dall’acqua. L’aumento del numero di funerali rivela che il numero di persone infette è probabilmente molto più alto di quanto riportato, in particolare a Mogadiscio. Bombardamenti o sparatorie continuano ad essere frequenti a Mogadiscio. Il conflitto in Somalia è ancora in corso e non si è fermato con la pandemia. Gli attacchi dei gruppi armati sono proseguiti in tutto il paese. Inoltre, inondazioni recenti hanno impattato sulle operazioni delle cliniche mobili attive nei villaggi circostanti Jowhar. 

LEGGI ANCHE