INTERSOS LAB

Contesto

L’ingresso nel mondo del lavoro è una leva decisiva nel faticoso processo di integrazione dei migranti che vivono nella città di Roma.

In Italia, metà della popolazione immigrata ha una bassa istruzione formale e, mentre in alcuni paesi il livello di istruzione delle persone straniere evolve nel tempo, generalmente aumentando, nell’ultimo decennio, in Italia, questo dato è aumentato solo marginalmente, di meno di 1 punto percentuale, la cifra più bassa tra i paesi OCSE. L’istruzione formale influenza il tipo di lavoro che queste persone svolgono, costringendole spesso a svolgere lavori a bassa qualifica, caratterizzati da redditi bassi e scarsa sicurezza lavorativa.

Il progetto INTERSOS Lab interviene in questa fetta di problematica sociale, fornendo formazione, orientamento lavorativo e supporto psicosociale dedicati ai migranti, a donne in condizione di vulnerabilità e alla popolazione locale.

SETTORI DI INTERVENTO

Attività

INTERSOS Lab è un Centro di formazione e di orientamento al lavoro nato nel 2019 nel quartiere di Ottavia, nel Municipio XIV di Roma. Le attività del centro sono rivolte a uomini, donne e famiglie – con uno specifico focus sulla popolazione migrante – in condizione di vulnerabilità socio-economica.
Il Centro include anche una Scuola di Italiano per Stranieri partner della rete Scuolemigranti e centro d’esami CVCL – Università per Stranieri Di Perugia.

INTERSOS Lab è Ente di formazione accreditato presso la Regione Lazio e Agenzia Per Il Lavoro che opera come punto di riferimento a livello regionale per potenziare l’offerta dei servizi del territorio volti all’inclusione sociale e lavorativa delle fasce marginalizzate.

INTERSOS Lab offre inoltre servizi di supporto psicologico e presa in carico psicosociale, segretariato sociale, un safe space per donne e ragazze, attività di aiuto compiti per bambini e ragazzi alle scuole elementari e medie.